Con la prima giornata di cleanwalking del 14 dicembre 2014 nasce Il progetto #stopdiscariche, un dossier che vuole restituire alla città di Nocera Inferiore il suo luogo simbolo, la collina del Parco, oggi deturpata da anni di sversamenti abusivi e discariche a cielo aperto che distruggono il paesaggio e ledono la salute dei cittadini.

Il dossier rappresenta, perciò, un punto di partenza: una raccolta di idee e proposte su come poter risanare l’area, restituendole la dignità che merita e rendendola così fruibile.

Hanno partecipato alla collaborazione le varie associazioni:

  • Archeclub
  • Azione Cattolica Parrocchia Maria Immacolata
  • Campania Eco Festival
  • Centro Turistico Giovanile
  • Circolo Noukria
  • Comitato Cavaiola
  • Forum Dei Giovani
  • Gioventù Francescana
  • Leonia Circolo Territoriale Legambiente
  • Montagna Amica
  • Movimentiamoci
  • Neos Nuk
  • Osservatorio Politiche Giovanili
  • Protezione Civile Club Universo

admin

L’associazione “Ridiamo vita al Castello” nasce il 3 luglio 2014 dalla volontà di un gruppo di giovani cittadini che hanno come obiettivo quello di tutelare e valorizzare il Castello del Parco Fienga, complesso archeologico simbolo della città di Nocera Inferiore. L’idea da cui prende corpo il progetto è che i “ruderi”, con il loro carico di contenuti storici e culturali, vadano vissuti ed interpretati, mettendoli quindi nella condizione non solo di sopravvivere, ma anche di svolgere un ruolo attivo nella società attuale. Mossi da ciò e da un forte senso di appartenenza, identificazione e rispetto per la propria terra, i volontari si propongono di svolgere un’opera di sensibilizzazione verso il Castello, conducendo tutti gli interessati alla scoperta del complesso Castello del Parco e della collina. Dal 30 agosto 2016, con Decreto Dirigenziale n. 669 della Regione Campania raggiungiamo un traguardo importante, entrare a far parte del registro Regionale delle Associazioni di Promozione Sociale (APS).